sabato 16 aprile 2016

MIL-STD 188-141B App C - 3G ALE

Fig.1

Sistema di terza generazione ALE ( Automatic Link Establishment ) utilizzato in ambito militare.

Fig.2


Fig.3


Fig. 3 bis

Nelle figure 2, 3 e 3 bis si evince l'utilizzo della modulazione di fase PSK-8 con symbol rate di 2400 baud.

Fig. 4


Data la natura del segnale è stato preso in esame un solo burst al fine di analizzarlo per riuscire ad identificare in modo corretto il sistema utilizzato ( figura 4 ). Come fare ? ci viene in aiuto la tabella di figura 5 dove sono riportate 5 diverse modalità di trasmissione: BW0 - BW4.

Fig. 5

Confrontando la durata del burst ( burst duration ) con la durata del nostro segnale ( 7,2 sec0ndi ) notiamo subito che è possibile scartare le modalità BW0, BW1 e BW4. Ci rimangono da esaminare le BW2 e la BW3. Calcolando l'ACF del nostro campione ricaviamo 13,33 ms ( figura 6 ), guarda caso proprio uguale al tempo indicato nella modalità BW3.

Fig. 6

Bene, proviamo a prendere in considerazione la BW3 e facciamo due conti:

Partiamo subito con n= 512

otteniamo: 373.33 ms + ( 512 * 13.33 ) = 373.33 ms + 6.842 sec => per un totale di 7,2 sec proprio uguale al nostro campione.


Fig. 7


In figura 7 è riportato il timing del segnale dal quale si ha ulteriore conferma della durata del burst: per n=512 Tbw3_tx =~ 7,2 sec.





0 commenti:

Posta un commento